Come pulire le porte interne

Mercoledì, 14 Novembre 2018

La pulizia delle porte interne è un aspetto molto importante da non sottovalutare.
Come pulire le porte interne

Prima di dedicarsi alla pulizia delle porte, è bene sapere che un trattamento non idoneo potrebbe causare dei danni irreversibili, che si tratti di porte laccate, lisce, bugnate, incise o pantografate. Infatti, le finiture del legno e gli eventuali inserti potrebbero essere rovinati dall’utilizzo di prodotti detergenti aggressivi.

Per questo motivo, il consiglio degli esperti è quello di effettuare la pulizia periodica delle porte mediante l’utilizzo di un panno umido, senza l’uso di alcun detergente.

Un piccolo trucco per trattare le macchie più ostinate o resistenti, come quelle delle “manine unte” dei nostri bimbi, è quello di trattare la porta con il panno umido e, una volta asciutta, lucidarla con un panno di lana.

Un altro importante consiglio per i casi più ostinati è quello di fare più tentativi e di procedere per gradi, evitando di insistere sulle macchie e sfregare le superfici in maniera troppo insistente, poiché potrebbero crearsi degli antiestetici e fastidiosi aloni che potrebbero compromettere l’estetica del prodotto.

E come bisogna pulire le maniglie e gli inserti metallici?

Anche in questo caso gli esperti consigliano di non utilizzare prodotti specifici ma di limitarsi a strofinare le parti metalliche con un panno in microfibra. L’uso di agenti chimici potrebbe provocare delle macchie sulle superfici metalliche delle maniglie e degli eventuali inserti cromati.

Copyright © 2018 La Tua Porta Srl. Tutti i diritti riservati.
Contrada Petraro (Zona Industriale) - 87062 Cariati Marina (Cosenza) - Calabria - Italia
P.iva 01731910780 - Tel. +39 0983 96 550 - Fax +39 0983 96 94 86

design: cfweb
ricerca agenti vendita

Cerchiamo nuovi agenti

Siamo alla ricerca di nuovi agenti di vendita in tutto il territorio nazionale.

Sei interessato/a?
Candidati